CIL

La CIL (Comunicazione Inizio Lavori) è una pratica amministrativa che va presentata presso gli uffici comunali competenti quando si devono effettuare degli interventi di edilizia libera che non includono lavori di manutenzione straordinaria.

La CIL deve essere presentata in caso di:

  • opere temporanee, destinate ad essere immediatamente rimosse al cessare della necessità e comunque entro un termine non superiore a 90 giorni;
  • opere di pavimentazione e di fornitura di spazi esterni, anche per aree di sosta, compresa la realizzazione di intercapedini interamente interrate e non accessibili, vasche di raccolta delle acque, ecc;
  • pannelli solari, fotovoltaici a servizio degli edifici;
  • aree ludiche senza fini di lucro ed elementi di arredo delle aree pertinenziali degli edifici.

Come nel caso della CILA, se non viene presentata comunicazione agli uffici competenti la sanzione sarà di 1000€, allo stesso modo se la CIL viene presentata a lavori iniziati la stessa sanzione verrà decurtata dei due terzi.

RICHIEDI UN PREVENTIVO

  • PRIVACY